Mercoledì 20 febbraio alle 19:45 Alessandro Usai presenterà a Cluster il progetto “Whose Eye”.

Per la rassegna “ClusterConcert: insegnanti in concertoMercoledì 20 febbraio alle 19:45 Alessandro Usai, affermato chitarrista del panorama jazz italiano e insegnante della Scuola di Musica Cluster, accompagnato da musicisti di chiara fama quali Ivo Barbieri al basso, Martino Malacrida alla batteria, Michele Monestiroli al sax e Pepe Ragonese alla tromba, porteranno a Cluster il progetto “Whose Eye”.

Un concerto di impatto che si sviluppa da brani originali della band ad alcune cover riarrangiate.

Un viaggio nella musica blues funk che lascia ampio spazio all’improvvisazione.

La chitarra eclettica di Alessandro si muove tra una ritmica solidissima e una sezione fiati energica e trainante creando così un sound potente e raffinato.

Chitarra e voce: Alessandro Usai
Basso e voce: Ivo Barbieri
Batteria: Martino Malacrida
Sax: Michele Monestiroli
Tromba: Pepe Ragonese




     Alessandro Usai in:


CINQUE PAROLE
         PER CINQUE DOMANDE



    • Alessandro e la musica
      Gioco, famiglia, amicizia, fiducia, impegno

       


    • Alessandro e la chitarra
      Libertà, conoscenza, infinito, creatività, respiro

        


    • Alessandro e il pubblico
      Esigenza, contatto, ossigeno, comicità, ispirazione

       


    • Alessandro e il suo futuro musicale
      Incognito, aspettative, immediatezza, stupore, comunicazione

       

    • Alessandro e Cluster
      Novità, coraggio, progetto, crescita, dedizione



Leggi l'intervista ad Alessandro Usai

Per prenotare: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o calendario online
Per info e prezzi clicca qui


Auditorium Cluster | via Mosè Bianchi, 96

Informazioni sull'autore
ClusterTeam
Author:ClusterTeam
Autore
Chi sono: