Per i più attenti lettori di ClusterNote i loro nomi non sono nuovi. Tuttavia l'occasione di vederli suonare tutti e tre insieme mercoledì 4 ottobre è davvero imperdibile.

Il nostro Antonello Fiamma, Luca Francioso e Maneli Jamal hanno recentemente unito le forze per un tour che li sta portando in giro per l'Italia e l'Europa, di cui l'evento a Cluster è l'unica tappa milanese.

Antonello, classe 1991, è docente di chitarra fingerstyle e chitarra classica presso Cluster. Oltre a un diploma in Chitarra Classica e una laurea in Musica Elettronica conseguiti presso il Conservatorio di Matera, il riconoscimento del premio ADGPA 2014 come miglior chitarrista emergente italiano, le esibizioni nei principali festival chitarristici in Italia, Antonello ha all'attivo un album d'esordio solista: The Round Path, contenente otto composizioni originali.

Luca – leggi l'intervista di ClusterNote – è un artista a tutto tondo che con la chitarra, con la scrittura, con il disegno cerca costantemente di creare mondi nuovi in cui esprimere se stesso: nato a Reggio Calabria ma padovano di adozione, per lui la componente essenziale del mestiere del musicista è avere delle storie da raccontare.

Maneli, iraniano di origine ma cittadino del mondo per vocazione, ha portato la sua musica in cinque continenti e vanta un seguito social che conta 35mila follower su Facebook e 2,7 milioni di visualizzazioni dei suoi video su YouTube. Con il suo complesso approccio melodico-percussivo alla chitarra si è costruito una schiera di fan in tutto il mondo.

L'appuntamento per gli amanti delle sei corde è per mercoledì 4 ottobre a Cluster alle ore 21. L'ingresso per gli esterni è di 10 euro, per gli allievi di 5 euro. È gradita la prenotazione.

 

poster

Informazioni sull'autore
Federico Durante
Author:Federico Durante
Caporedattore
Chi sono:
Giornalista di giorno, musicista di notte. In Cluster ho studiato chitarra elettrica, basso elettrico e batteria. Successivamente mi sono avvicinato da autodidatta allo studio del contrabbasso e del violoncello. I miei gusti musicali sono orientati a 360° da Liszt ad Apparat.