Milano ospita per la terza volta Piano City il 16/17/18 maggio, manifestazione gratuita di concerti per pianoforte senza limiti di genere musicale.

Alcuni numeri: 320 eventi, 200 pianisti coinvolti, 75 House Concert, 17 Concerti in cortile, 1 prima assoluta con 12 musicisti, 2 Piano Tram, 1 Piano Boat, 1 Piano Bici.

Partner tecnici: Aiarp, Crescendo, Fazioli, Furcht/Kawai, Griffa & figli, Steinway & Sons, Tagliabue, Tarantino Pianoforti, Yamaha.

L'appuntamento è per il 16/17/18 maggio nei luoghi più caratteristici della città. Case, stazioni, cortili, tram, musei, parchi e mercati ospiteranno decine di concerti di pianoforte tenuti da giovani talenti e grandi pianisti. Tutti i concerti sono gratuiti. Come Scuola di Musica Cluster ospiteremo due eventi Piano City presso il museo PIME.

Un primo appuntamento è domenica 18 maggio alle ore 11:30. Il tema è "Il pianoforte nei programmi europei" e vedrà coinvolti tutti gli allievi che hanno sostenuto gli esami del Trinity di pianoforte. In repertorio brani di Haendel, Beethoven, Yuyama, Mozart, Schumann, Kabalevsky.

Un secondo appuntamento è domenica 18 maggio alle ore 15:00 con il concerto di Alice Baccalini con in programma:

Franceis Poulenc: Storia di Babar, per pianoforte e voce recitante

Carl Philipp Emanuel Bach: Sonata per pianoforte

Franz Liszt: Sposalizio della Vergine Dante Sonata Studio trascendentale n°10


Informazioni sull'autore
Emanuele Bazzotti
Author:Emanuele Bazzotti
Redattore
Chi sono:
Redattore ClusterNote