In questi giorni ci siamo trasferiti nella nostra nuova sede in via Mosè Bianchi 96. Per i lavori di ristrutturazione, ci siamo affidati alla Vanoncini s.p.a.. La nuova sede della Scuola è grande, luminosa e allegra. Un luogo di gioia e di incontro, proprio come appariva nei nostri sogni.

Come dice Vicky, «Il piacere di condividere la musica non conosce eguali. Quando vedo che gli allievi parlano di musica con passione, entusiasmo e idee penso all'immenso patrimonio formativo e culturale che la nostra scuola contribuisce a creare. Ora con un cortile vivibile, ampio e indipendente nessuno potrà più sgridarli per la veemenza delle conversazioni o per il loro vociare. Lo ammetto: per me, il loro stesso frastuono è musica".

Per la nostra scuola, si sa, sono importanti le opere di isolamento e assorbimento acustico delle aule. A tal proposito continua Vicky, «Credo che il comfort acustico degli ambienti migliori la vita di tutti ma non nego che, in particolar modo per noi musicisti, acquisisca una valenza particolare. Suonare uno strumento significa, in primo luogo, esprimersi. Ecco perché il musicista deve essere totalmente concentrato su quello che sta facendo e non può preoccuparsi di altro. È impensabile, ad esempio, che un ragazzo che studia pianoforte debba sentirsi limitato dalle lamentele dei vicini. Al contempo, anche il diritto alla quiete dei vicini deve essere rispettato. Ascoltare musica, infatti, deve rimanere un atto di volontà consapevole e mirato al proprio piacere, non può certo essere imposto. Per fortuna, oggi ci sono diversi modi in cui noi musicisti possiamo ovviare al problema: suonando in cuffia (quando abbiamo la strumentazione adatta) oppure insonorizzando i locali dove studiamo. Esistono anche dei box isolanti ma sono molto costosi e spesso richiedono investimenti eccessivi. Quando si è trattato di insonorizzare le aule di Cluster, non ho avuto dubbi e mi sono rivolta con fiducia al team Vanoncini, azienda specializzata in edilizia sostenibile e isolamento acustico».

In un solo mese, Vanoncini ha realizzato le controsoffittature, la ripartizione delle aule interne e la creazione della bella reception d'ingresso. Vanoncini è da tanti anni impegnata nella ricerca di vero comfort abitativo per l'uomo. Per questa ragione, accanto all'efficientamento energetico degli edifici, ha sempre considerato di fondamentale importanza incidere sul loro comfort acustico. In questo senso, ha attivato con successo un protocollo di intervento, ottenendo la correzione degli ambienti non isolati.

Vanoncini---0Vanoncini---2Vanoncini---3

Informazioni sull'autore
Emanuele Bazzotti
Author:Emanuele Bazzotti
Redattore
Chi sono:
Redattore ClusterNote