Da un estremo all'altro. Dopo aver fatto la storia del funk-rock e avere ispirato generazioni di chitarristi elettrici, John Frusciante si dà all'elettronica. Uscirà ad aprile il suo nuovo progetto acid house.

L'ex chitarrista dei Red Hot Chili Peppers, sotto lo pseudonimo di Trickfinger, pubblicherà l'album omonimo il 7 aprile. Otto tracce di "acid house sperimentale" che rappresentano il punto di arrivo di un interesse per la musica elettronica cominciato già nel 2009.
"Ho cominciato a coltivare seriamente il mio sogno di fare musica elettronica, e di essere il tecnico di me stesso, cinque anni fa – dice Frusciante in un comunicato – Nei dieci anni precedenti ho suonato la chitarra con il supporto di vari tipi di sintetizzatori programmati e basi campionate, cercando di imitare al meglio quello che sentivo".
Il primo estratto da Trickfinger si intitola After Below ed è già disponibile in streaming su SoundCloud.


Informazioni sull'autore
Federico Durante
Author:Federico Durante
Caporedattore
Chi sono:
Giornalista di giorno, musicista di notte. In Cluster ho studiato chitarra elettrica, basso elettrico e batteria. Successivamente mi sono avvicinato da autodidatta allo studio del contrabbasso e del violoncello. I miei gusti musicali sono orientati a 360° da Liszt ad Apparat.