La band di Damon Albarn e soci sta per tornare con un nuovo album di inediti dopo dodici anni di silenzio discografico. Il disco si intitolerà The Magic Whip e uscirà il 27 aprile.

L'ultimo lavoro dei Blur prima dello scioglimento (e della reunion nel 2008) era stato Think Tank del 2003, il primo album della band senza lo storico chitarrista e fondatore Graham Coxon, uscito l'anno precedente a causa di divergenze con Albarn.
Il disco è prodotto da Stephen Street, lo stesso producer di album storici dei Blur come Parklife, Modern Life Is Rubbish e The Great Escape. Le registrazioni sono cominciate nel 2013 a Hong Kong, dove la band era rimasta bloccata alcuni giorni a causa di concerti cancellati. E l'ispirazione cinese è evidente, dalla copertina dell'album (che riporta le parole "Blur" e "The Magic Whip" in cinese) al video-karaoke del singolo con le parole in mandarino.
Il primo singolo estratto da The Magic Whip si intitola Go Out ed è stato pubblicato giovedì sulla pagina Facebook della band.

Informazioni sull'autore
Federico Durante
Author:Federico Durante
Caporedattore
Chi sono:
Giornalista di giorno, musicista di notte. In Cluster ho studiato chitarra elettrica, basso elettrico e batteria. Successivamente mi sono avvicinato da autodidatta allo studio del contrabbasso e del violoncello. I miei gusti musicali sono orientati a 360° da Liszt ad Apparat.