Una rockstar in parlamento. Suona strano? Non così tanto: Brian May ha annunciato la sua intenzione di correre come candidato alle prossime elezioni del parlamento inglese, che si terranno quest'anno.

Un portavoce del leggendario chitarrista – attualmente in tour con i suoi Queen and Adam Lambert – ha detto che Brian sta "seriamente considerando" la possibilità di candidarsi da indipendente come parte del suo progetto Common Decency, che ambisce a "riportare il buon senso nelle nostre vite, nel lavoro e nel parlamento".
"Credo che ci siano brave persone in parlamento, di tutti i colori politici – ha scritto Brian May sul suo sito – deputati che meriterebbero di essere rieletti. Ma ci sono anche molte persone dedite a perpetuare le vecchie ingiustizie, spinte da egoismo e interessi personali, e questo è l'elemento che deve essere eliminato".
Da tempo Brian May è impegnato come attivista a favore dei diritti degli animali: si è opposto all'abbattimento dei tassi e al tentativo dei Tories di reintrodurre la caccia alla volpe.

Informazioni sull'autore
Federico Durante
Author:Federico Durante
Caporedattore
Chi sono:
Giornalista di giorno, musicista di notte. In Cluster ho studiato chitarra elettrica, basso elettrico e batteria. Successivamente mi sono avvicinato da autodidatta allo studio del contrabbasso e del violoncello. I miei gusti musicali sono orientati a 360° da Liszt ad Apparat.