Un'esperienza comune a molti musicisti...
Qualche volta mi è capitato di conoscere qualcuno che mi chiede «Che lavoro fai?» e io «Il musicista» e subito dopo mi chiede «Sì ma di lavoro?» oppure «Ah, ma ci campi?» e lì è imbarazzante spiegare che la musica può essere un lavoro.

Qualche tempo a scuola fa giravano (prima che andassero a ruba) alcune cartoline come quelle riportate qui sopra. Talmente carine che sia io che Vicky ci siamo chiesti chi fossero questi di MusiCraft.

Chi sono? Un'associazione d'innovazione culturale, operatori della musica, musicisti.
Chi NON sono? Produttori, talent scout, guru.

A chi si rivolgono? Artisti emergenti che intendono fare della musica un mestiere, con consapevolezza e professionalità.
A chi NON si rivolgono? Ai rassegnati, ai pessimisti e ai diffidenti.

In cosa credono? Che la musica è un lavoro e ogni aspirante artista deve conoscere il proprio mercato di riferimento.
In cosa NON credono? Che il solo talento sia sufficiente.

Cosa offrono? Corsi di self management e self promotion con professionisti che lavorano nella musica con la musica e per la musica.
Cosa NON offrono? Contratti discografici, tour planetari, successo assicurato.

Qual è il loro obiettivo? Creare una community di musicisti emergenti che possa operare con soddisfazione ed efficacia nel mercato della musica, favorendo una maggiore cooperazione fra artisti e operatori del settore.

Qual è la loro paura? Restare soli a perseguire il loro obiettivo.

Non sono soli, perché ci siamo noi! Dopo un incontro con Claudio, il responsabile organizzativo, è nata l'idea di collaborare. MusicRaft organizza la Manage Yourself per fornire gli strumenti e le conoscenze necessarie a lavorare consapevolmente e autonomamente intorno al proprio progetto musicale definendo obiettivi, tempi e strategie. Inizierà il 10 marzo e consiste in venti incontri (a cadenza settimanale) con diversi professionisti del settore (manager, produttori, fonici, responsabili locali di musica dal vivo, esperti legali eccetera).

Per gli allievi della Scuola Di Musica Cluster è possibile usufruire di uno sconto del 10% sul prezzo della masterclass. Il programma lo trovate qui e per maggiori informazioni potete contattare direttamente loro tramite il loro sito.

Informazioni sull'autore
Emanuele Bazzotti
Author:Emanuele Bazzotti
Redattore
Chi sono:
Redattore ClusterNote