Non ho mai capito del tutto perché la chitarra elettrica sia uno strumento quasi esclusivamente maschile. Nella mia carriera di insegnante rock ho avuto poche allieve femmine, con una distribuzione di talento al pari dei i colleghi maschi. Se dunque sono brave quanto i maschi, perché alla fine ce ne sono così poche?

La mia esperienza mi ha portato a supporre una risposta ma potrei sbagliarmi. La chitarra elettrica è uno strumento molto "muscolare" per via delle tecniche impiegate (slide, hammer on, bending, tapping) e la sensibilità femminile è forse (giustamente) più interessata ad altro. Ma di donne che suonano la chitarra bene ce ne sono tante (soprattutto a Cluster). Oggi vorrei quindi segnalare qualche chitarrista donna, senza avere la pretesa di elencarle tutte, per stimolare un po' di curiosità.

L'ordine è casuale. Partiamo da Jennifer Batten, famosa per i suoi funambolici assoli in tapping sul palco di Michael Jackson, è una eclettica musicista molto preparata in diversi generi. Passiamo a Kaki King, fiera della sua omosessualità di certo non teme il confronto con i maschietti grazie a un senso del ritmo fuori dal comune. Bonnie Raitt è una delle migliori interpreti del blues e del bottle neck. Orianthi ha suonato un po' con tutti: Steve Vai, Carlos Santana, Eric Clapton, Michael Jackson, Prince, Alice Cooper, Richie Sambora. Carole Kaye ha suonato in decine di migliaia di sessioni di registrazione come chitarrista e bassista. Lita Ford sia con le Runaways che come solista, è la femme fatale dell'heavy metal. Emily Remler nonostante la breve carriera è stata una delle pochissime chitarriste jazz capace di raggiungere la notorietà. Ana Popovic ha varcato i confini della Jugoslavia affermandosi nel blues, jazz e soul in tutta Europa. Nita Strauss famosa per la militanza nelle Iron Maidens, ha suonato con Alice Cooper e Michael Jackson ed è endorser di molti marchi legati alla chitarra come DiMarzio, Ibanez, Boss eccetera.

Se ora a qualche lettrice viene voglia di iscriversi al mio corso di chitarra rock, sarà stra-benvenuta!

This page require Adobe Flash 9.0 (or higher) plug in.

Informazioni sull'autore
Emanuele Bazzotti
Author:Emanuele Bazzotti
Redattore
Chi sono:
Redattore ClusterNote