Gibson, in collaborazione con Tascam, presenta il Memory Cable™, un cavo per strumento in grado di registrare e farci riascoltare ciò che abbiamo suonato.

Nel cavo trova posto un registratore Tascam in grado di registrare fino a 13 ore in qualità CD (44.1kHz/16-bit). Inoltre grazie alla scheda MicroSD possiamo esportare i file audio e editarli o mixarli con la nostra Digital Audio Workstation preferita.

Succede che suonando la chitarra ci venga una bella idea che poi scappa via dalla testa e non ritorna più. Ora nessun riff andrà più perso!

Per i compositori: non necessita di essere collegato a un amplificatore, basta collegarlo al proprio strumento (chitarra, basso, tastiera eccetera).

Per riascoltare le prove o un live: tornando a casa basta collegarlo all'amplificatore per sentire come abbiamo suonato.

Per lo studio: utile per riascoltarsi e analizzarsi a mente fredda.

Per riamplificare: hai registrato un assolo ma non ti piace il suono? Basta collegare il Memory Cable a un altro amplificatore e fargli suonare di nuovo la tua take.

Per i miei allievi del corso di chitarra: vale come prova per quando dite "ma a casa mi veniva".

Il lancio sul mercato americano è previsto il 15 maggio, speriamo di vederlo presto anche in Italia.

gibson-memory-cable-2

Informazioni sull'autore
Emanuele Bazzotti
Author:Emanuele Bazzotti
Redattore
Chi sono:
Redattore ClusterNote