PRS e John Mayer hanno annunciato una speciale Private Stock Super Eagle. La Private Stock Super Eagle è il risultato di una stretta collaborazione tra Paul Reed Smith e il grande John Mayer.

L'obiettivo della partnership è stato quello di creare uno strumento altamente sofisticato e unico, che al tempo stesso venera l’arte di fare chitarre e il suono, spingendosi oltre i confini di materiali, design e artigianato. Il risultato è uno strumento che incarna la cultura del Private Stock PRS.

«Lavorare con John è stata un'esperienza davvero gratificante. La sua conoscenza e la comprensione delle chitarre è altissima», ha detto Paul Reed Smith. «Siamo stati al telefono quotidianamente per questo progetto, e sono così orgoglioso di vedere questa chitarra sul palco e in studio con John e di essere fruibile ai musicisti e collezionisti.»

Alcune delle caratteristiche più distintive sono una scala più lunga (per PRS) da 25,375 ", pickup speciali con tre coil tap, un preamplificatore JCF preamp con treble boost. I pickup offrono una luminosità, il tono chiaro che è stato ascoltato in luoghi attraverso gli Stati Uniti negli ultimi spettacoli di Mayer con Dead & Company.

Ma secondo Mayer questa chitarra non si fermerà con i Dead & Company. «Paul ed io abbiamo lavorato a stretto contatto per creare questa chitarra, e il risultato è uno strumento incredibilmente raffinato ed elegante. Ha un suono e uno spirito completamente nuovi. È stata una gioia suonarla e sono felice di condividere questa esperienza con altri musicisti», ha detto John Mayer.

https://www.youtube.com/watch?v=5tpT4B-Ip5o

Informazioni sull'autore
Emanuele Bazzotti
Author:Emanuele Bazzotti
Redattore
Chi sono:
Redattore ClusterNote