Nella mia carriera di musicista, una delle mie lotte più accanite è quella di combattere chi batte le mani in modo sbagliato. Provenendo da ambienti oratoriani ne ho sentite davvero di tutti i colori, credetemi.

Io ascolto tanta musica che si basa sul groove (funk, rock, soul) quindi per me sentire qualcuno che batte le mani in maniera sbagliata è davvero una tortura, mi dà proprio fastidio, specialmente quando sono io a suonare e non posso scendere dal palco per strozzarlo di persona, "the show must go on".

Alcuni di voi potrebbero dire che sono troppo preciso, invece no! Come artista e insegnante è per me un dovere morale spiegare cosa è bello in musica e cosa non lo è, e dovrebbe esserlo per qualsiasi musicista a qualsiasi livello e di qualsiasi età (anche all'oratorio!). Non è un fatto di gusti ma di cultura. Nel mondo siamo sbeffeggiati per il modo con cui noi italiani battiamo le mani, facciamo qualcosa!

Per essere in groove, occorre seguire una sola regola semplicissima: battere le mani sui tempi 2 e 4. In questo modo si battono insieme al rullante della batteria e tutto si amalgama, gli accenti si sommano e tutto quello che gira, gira ancora di più. Non è facile, occorre pensare, frenare, aspettare un attimo ma la differenza è notevole. Non è nemmeno facile spiegare a un non musicista che cosa siano i tempi 2 e il 4 e che cosa sia il rullante della batteria, però tutti hanno le orecchie e tutti possono capire con un semplice esempio. Conosco gente che ce l'ha fatta!

In questi giorni un mio amico mi ha fatto vedere questo video, dicendomi che non sono da solo a combattere questo mal costume di battere le mani in modo sbagliato. Sono felice di avere un compagno di battaglia così autorevole: Faso degli Elio E Le Storie Tese. In un semplicissimo tutorial, ci spiega benissimo come si battono le mani e come no. Grazie Faso! E adesso per favore, aiutate me e Faso a diffondere il verbo di come si battono le mani nel modo corretto! Il mondo ne guadagnerà certamente in bellezza.


Informazioni sull'autore
Emanuele Bazzotti
Author:Emanuele Bazzotti
Redattore
Chi sono:
Redattore ClusterNote