Mettiamo un piede nello studio di registrazione insieme ai Maroon 5 e vediamo come hanno utilizzato MASCHINE, lo strumento del ventunesimo secolo per le produzioni elettroniche prodotto da Native Instruments.

I Maroon 5 hanno registrato la loro canzone Fortune Teller a Los Angeles presso i Conway Studios. Mentre era seduto nella sala d’attesa degli studi di registrazione, il chitarrista James Valentine ha creato una linea di basso e la batteria interamente con MASCHINE.

MASCHINE ha un funzionamento intuibile ed è utile per i cantautori. Per gli strumentisti, MASCHINE ha una interfaccia amichevole che permette di richiamare i suoni anche dal vivo. La libreria ha 8 GB di suoni (batterie, chitarre, tastiere, synth) che si interfaccia a Pro Tools, Logic Pro, Abelton Live.

Informazioni sull'autore
Emanuele Bazzotti
Author:Emanuele Bazzotti
Redattore
Chi sono:
Redattore ClusterNote