Lettera dal futuro

Cari amici, quanto tempo è passato e quante cose sono cambiate da quel lontano Aprile del 2014.

In quei giorni un po’ pionieri, un po’ sognatori, almeno così ci sentivamo, decidemmo di mettere in “rete” (fa un po’ ridere, ma all’epoca si diceva ancora così) un blog che si occupasse di musica.

Un po’ ingenuamente e mettendo da parte timidezza e riserbo abbiamo ragionato sulla nostra passione e la nostra ricchezza, quindi sulla nostra scuola piena di vita piena di bambini, ragazzi e adulti che avevano il piacere di fare e studiare musica.

Vi ricordate come era Cluster nel 2014?

C’erano ancora gli insegnanti e avevano un sacco di cose da dire e da raccontare sulla musica, sui grandi artisti con i quali collaboravano. Pensavamo in quel lontano Aprile del 2014 che in tutto questo e in tutto il resto che era e che ancora è Cluster ci fossero motivi sufficienti per creare un luogo di incontro virtuale (si facevano ancora le distinzioni tra reale e virtuale!) per parlare di musica, la nostra musica, con notizie, curiosità e tutto quello che ci veniva in mente.

In un vecchio appunto ho ritrovato queste parole: "perché non mettere in rete tutta l’energia e la vita che ruota intorno a Cluster?"

Pionieri e sognatori! E così abbiamo fatto ed ora la realtà di ClusterNote, il blog nato per caso, è quella che abbiamo tutti i giorni di fronte ai nostri occhi increduli. Centinaia di milioni di contatti quotidiani da tutto il pianeta, e non solo, migliaia di collaboratori e molte firme prestigiose, tutti i generi musicali sono presenti dalla classica al jazz al Rock&Pop.

I nostri straordinari concerti dal vivo e le recensioni dei nostri critici sono le più attese dal mondo musicale ed anche le più temute. I nostri dieci notiziari quotidiani propongono eventi, informazioni, notizie dal mondo della musica, qualche volta, perché no, pettegolezzi e qualche banalità, ma anche questa è stata ed è la forza di ClusterNote, un contenitore di tutti e per tutti.

Ho solo un rimpianto per quelle giornate di Aprile del 2014, cioè quello di non essere riuscita o non aver voluto scrivere una lettera di presentazione per accompagnare la nascita di ClusterNote. Ogni tanto ci penso. Non so bene cosa avrei potuto scrivere, ma certamente non avrei potuto immaginare tutto quello che è successo. Pionieri e sognatori.

D’altronde Cluster è così: in musica un agglomerato di note, in astronomia un insieme di stelle.

Vicky Schaetzinger
Author: Vicky Schaetzinger
Prova
Description

Copyright © 2020 Scuola di Musica Cluster. Music S.r.l. - via Mosè Bianchi 96 20149 Milano - Tel. +39 02 87367858

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere una migliore esperienza utente sul nostro sito. Continuando a navigare accetti la nostra Cookie Policy. Vienici a trovare spesso! Privacy policy e Cookie Policy