Mercoledì 20 marzo alle 19.45, per la rassegna “ClusterConcert: insegnanti in concerto”, che vede protagonisti gli insegnanti della Scuola di Musica Cluster,

"FourOnSix Colpo di testa" con Martino Pellegrini, Fausto Savatteri, Alessandro Centolanza, Arturo Garra e Matteo Prina.
Swing, jazz, rock e classica riproposte in chiave manouche.

Mercoledì 20 marzo alle 19:45, per la rassegna “ClusterConcert: insegnanti in concerto”, Martino Pellegrini, violinista eclettico dalle sfumature che passano dal classico, al jazz allo swing, al gipsy, insegnante della Scuola di Musica Cluster, presenterà a Cluster il progetto “FourOnSix Colpo di testa” insieme a Fausto Savatteri, chitarra, Alessandro Centolanza, chitarra manouche, Arturo Garra, clarinetto e Matteo Prina, contrabbasso.

La musica dei FourOnSix nasce dall’unione di diversi generi: swing, jazz melodico, rock, classica e musica popolare, vengono riproposti in chiave manouche.
La band, fondata nel 2010 a Milano, vanta numerosi concerti e collaborazioni sia in Italia che all’estero.

Violino: Martino Pellegrini
Chitarra: Fausto Savatteri
Chitarra manouche: Alessandro Centolanza
Clarinetto: Arturo Garra
Contrabbasso: Matteo Prina




     Martino Pellegrini in:


CINQUE PAROLE
         PER CINQUE DOMANDE


    • Martino e la musica
      Divertimento, entusiasmo, festa, spensieratezza, condivisione

       

    • Martino e il violino
      Compagno di viaggio, passione, svago, disciplina, lavoro

        

    • Martino e il pubblico
      Adrenalina, emozione, concentrazione, stimolo, "a tutta birra"

       

    • Martino e il suo futuro musicale
      Sperimentazione, novità, ricerca, crescita, ispirazione

       

    • Martino e Cluster
      Amicizia, ascolto, soddisfazione, esperienza, coinvolgimento



Per prenotare: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o calendario online
Per info e prezzi clicca qui


Auditorium Cluster | via Mosè Bianchi, 96

Informazioni sull'autore
ClusterTeam
Author:ClusterTeam
Autore
Chi sono: