Google sfida Spotify sullo streaming: parte lunedì YouTube Music Key

Da sempre YouTube è il più grande "catalogo" di musica online, ma da anni cercava di organizzare questa vastissima mole di musica in una piattaforma di streaming sul modello di Spotify. A causa di resistenze delle etichette discografiche e della difficoltà di staccarsi da un brand basato sull'accesso gratuito, il progetto si è fatto a lungo aspettare.

YouTube Music Key è sostanzialmente una versione potenziata di YouTube: il servizio offre brani in alta qualità audio senza interruzioni pubblicitarie e con la possibilità di ascolto offline. Inoltre permette l'accesso illimitato al catalogo di Google Play Music. Sarà disponibile per Android e sul web, gratuitamente per i primi sei mesi di utilizzo, poi al prezzo di 7,99 euro al mese.

Da lunedì sarà possibile iscriversi alla prova della versione beta dell'applicazione, per la quale verranno selezionati alcuni fortunati utenti.

Comunque vada l'esperimento, è chiaro che il mondo dello streaming è tutt'altro che statico.


Federico Durante
Author: Federico Durante
Caporedattore
Giornalista di giorno, musicista di notte. In Cluster ho studiato chitarra elettrica, basso elettrico e batteria. Successivamente mi sono avvicinato da autodidatta allo studio del contrabbasso e del violoncello. I miei gusti musicali sono orientati a 360° da Liszt ad Apparat.

Copyright © 2020 Scuola di Musica Cluster. Music S.r.l. - via Mosè Bianchi 96 20149 Milano - Tel. +39 02 87367858