Storie

Jazzheads: suonala ancora, Piero Angela

A volte qualcuno mi chiede cos’ha di speciale il jazz, da riuscire a esercitare una tale attrazione. È difficile dirlo. Molte cose, ma una in particolare: nel jazz, il musicista non è solo un esecutore, ma diventa un creativo, un compositore.

Continua a leggere

Mainstream VS Indie, for Dummies

Essere indie o essere mainstream: questo è il dilemma. Scrivere un articolo sull'eterna lotta tra il mondo delle etichette major e il mondo indipendente non è mai stato tanto difficile come in questi ultimi anni.

Continua a leggere

Jazzheads: Tony Allen, la lunga vita del maestro dell’afrobeat

Presentare Tony Allen semplicemente come “il batterista di Fela Kuti” è tanto inevitabile quanto ingiusto, nei confronti di un artista che in più di cinquant’anni di carriera non ha mai smesso di reinventarsi. E che, soprattutto, ha voluto recidere senza rimpianti il proprio legame musicale con l’ingombrante bandleader, lasciando il suo gruppo di allora, gli Afrika 70, nel 1979.

Continua a leggere

Jazzheads: Thundercat, genio contemporaneo

Il nome di Thundercat ha cominciato a circolare soprattutto affiancato a quello dei suoi amici e collaboratori Flying Lotus, Kamasi Washington e Kendrick Lamar. Artisti molto diversi, ma accomunati — oltre che dalla provenienza, Los Angeles — da un impegno musicale orientato coerentemente verso una ridefinizione della musica black in tutte le sue ramificazioni.

Continua a leggere

Il jazz tornerà mai ad essere democratico?

Cercando semplicemente “jazz” su YouTube, i primi tre risultati sono: Instrumental Jazz Mix: Cafe Restaurant Background Music, due ore e mezza, oltre 15 milioni di visualizzazioni; Relaxing Cafe Music, tre ore e mezza; Relaxing Jazz & Bossa Nova Instrumental Music, stessa durata.

Continua a leggere

Un secolo di jazz e di campanilismo

Tra gli anniversari celebri che cadono quest’anno, c’è n’è uno particolarmente importante per la musica del Novecento. Il 26 febbraio di un secolo fa veniva registrato infatti il primo disco “jazz” della storia (le virgolette sono d’obbligo, data l’evoluzione del genere): due facciate di vinile incise a New York negli studi della Victor dalla Original Dixieland Jass Band, Livery Stable Blues e Original Dixieland One Step.

Continua a leggere

Cluster in Cambodia: the adventure of the 40 guitars

The jeep brakes on a wide dusty road: we reach the final destination. Our Massimo Dall'Omo has been through a long journey to be here to teach 40 boys and girls how to play guitar, as part of a charity project. However, we are not in Italy nor in Europe, in fact, we are in the middle of Southeast Asia: Cambodia.

Continua a leggere

Come cambia la pirateria nell’epoca dello streaming

Buone notizie dal mondo della discografia: secondo il report annuale dell’IFPI (International Federation of the Phonographic Industry) i servizi di musica in streaming sono in crescita, specie fra i più giovani, e vanno a compensare le perdite dovute al calo delle vendite di CD e digital download.

Continua a leggere

Copyright © 2020 Scuola di Musica Cluster. Music S.r.l. - via Mosè Bianchi 96 20149 Milano - Tel. +39 02 87367858